Stampante a corto d’inchiostro? Problema risolto con Welpop

Spread the love
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Vi sarà sicuramente capitato di rimanere a corto d’inchiostro con la vostra stampante, direi che succede a tutti. 

Il problema che però spesso si presenta, come ben sapete, è la reperibilità di tali cartucce e che possibilmente siano a portata di tutte le tasche. 

Oppure può capitare che la vostra stampante risulti un pò datata ma comunque continui a funzionare benissimo, il risultato è che trovare le sue cartucce originali è diventata ormai un’impresa. 

Risulta quindi chiaro che optare per cartucce compatibili è l’unica scelta possibile. 

Cartucce per stampanti Welpop

Dal momento che sono possessore di una stampante multifunzione acquistata nel 2009 risulta chiaro che optare per le costose cartucce originali Epson risulta praticamente improponibile. 

La stampante in questione è la Epson Stylus Office BX300F (risulta uguale alla variante aggiornata BX305F). 

 

Stampante Epson Stylus Office BX300F

Risulta essere una stampante estremamente valida e funzionale, nonostante gli anni sulle spalle e dal momento che funziona benissimo ancora tutt’ora sarebbe uno spreco tremendo doverla buttare via. 

Naturalmente su Amazon ho immediatamente cercato un tipo di cartucce compatibili e non essendo più disponibile il tipo e la marca che avevo ordinato tempo addietro è caduto subito l’occhio sulle cartucce marcate Welpop. 

Leggendo le varie recensioni cliente già presenti non ho esitato ad ordinarle il giorno 25 Agosto 2018 e sono arrivate il 30 Agosto, mentre dovevano arrivare il 31, quindi con un giorno di anticipo con corriere GLS. 

Non appena mi sono state consegnate ho fatto subito un immediato test, con tanto di foto delle stesse cartucce e mi sono apprestato a scrivere questa recensione. 

Le foto qui sopra mostrano come si presenta la confezione, il modo in cui sono state riposte accuratamente le cartucce in modo da sfruttare lo spazio e insieme ad esse i biglietti con le istruzioni. 

Tutto sommato è stato abbastanza facile perché basta solo rimuovere la sola linguetta nella parte superiore. 

Fate attenzione comunque a non rimuovere la pellicola sul beccuccio, altrimenti uscirà tutto l’inchiostro e non ribaltate la cartuccia stessa! 

Lo dico in particolar modo perché conosco già questo genere di cartucce compatibili e sono piene fino all’orlo. Comunque di sicuro un’ottima cosa ma occorre cautela. 

Sono presenti nella confezione ben 8 cartucce del colore nero e 3 di ogni colore, quindi 17 cartucce in totale. 

Provvedo ad installare le nuove cartucce

Sopra potete osservare le foto che ho eseguito riguardo la cartuccia del colore ciano, vista che la stampante richiedeva questa in particolar modo. 

Una volta tolta dal suo involucro, rimossa la linguetta e installata nella stampante sembrava essere andato tutto bene… ma ha subito richiesto la cartuccia color Magenta. 

E via con la procedura della sostituzione di quest’ultima… ma è bastato alla mia stampante? 

Niente affatto! Ha subito richiesto la cartuccia del colore giallo, evidentemente era a secco da tempo! 

E via con la sostituzione del giallo… e dire che dovevo sostituire solo il ciano, per ora… 

Una volta installati i tre colori sembra andare tutto a posto e ho subito avviato la pulizia delle testine dal pannello di controllo Epson. 

Ma secondo voi è bastato tutto questo? Macché… dopo la pulizia della testina la stampante ha richiesto pure la sostituzione della cartuccia del nero! 

E meno male che ho comprato le cartucce nuove! 

E finalmente tutte e quattro le cartucce Welpop al completo installate sulla mia stampante Epson Stylus Office BX300F. 

Oltre ad una nuova pulizia della testina e liberandola da eventuali problemi ed imperfezioni di stampa a causa della sua lunga inattività (circa un anno e mezzo) l’ho subito messa al lavoro. 

Vista la totale mancanza di tipografie professionali nelle mie zone e che operino per un lavoro realmente decente e professionali ho optato per il classico “fai da te”. 

Ho creato appositamente per la stampa casalinga i miei nuovi biglietti da visita su Adobe Photoshop e poi impaginati e preparati per la stampa su LibreOffice

Dalla schermata postata qui sopra è possibile visualizzare il documento che ho preparato e le misure sono state elaborate personalmente la stampa fronte/retro. 

Nelle impostazioni della stampante Epson ho scelto la qualità standard, ovvero “testo e immagini”, quindi niente sprechi ma comunque contando sulla buona qualità della stampante e delle cartucce stesse. 

Le foto postate sopra mostrano che la qualità dell’inchiostro è davvero ottima e i risultati si vedono, la stampa è stata eseguita su carta Maestro Extra 250 g/m² A4 150 fogli

Ho tagliato in maniera precisa e accurata i miei biglietti da visita con una taglierina professionale, ovvero il modello Dahle R000502 Hobby 502 (e che avevo citato in un altro articolo). 

Posso senz’altro affermare che le cartucce Welpop non hanno affatto deluso le mie aspettative e per il prezzo modico di € 13,99 più le spese di spedizione ne sono valse davvero la pena. 

E per il rapporto qualità/prezzo ne vale senz’altro la pena e consiglio a tutti l’acquisto. 

Potete trovare le cartucce su Amazon a questo link ed esse sono compatibili con la variante BX350F e con i modelli SX100, S20, S21, SX115, SX200, SX205, SX218, SX400, SX405 e DX4000. 

Tuttavia sono disponibili anche per molti altri modelli di stampanti, di conseguenza non vi resta che verificare se la vostra stampante sia presente sulla lista Welpop. 

La presente recensione è stata pubblicata anche su Amazon alla pagina del prodotto a questo link

Print Friendly, PDF & Email

Tecnico informatico, blogger, gamer nonché proprietario e amministratore del blog LionheartV80.com © – 2017, 2018 – tutti i diritti riservati.
Amministratore e proprietario del blog NicePortugal.com ©


Spread the love
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

CC BY-NC-SA 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

Related posts

Leave a Reply

lionheartv80