Powerbank, i migliori modelli per uno smartphone sempre carico

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Powerbank, una parola quasi sconosciuta ad alcuni ma molto popolare tra coloro che viaggiano spesso o che non vogliono più rimanere senza energia con il loro smartphone.

Il problema della batteria spesso scarica è purtroppo palesemente noto, questo perché molti dispositivi mobili hanno una batteria limitata, oppure le applicazioni in uso consumano molta energia.

Di certo non si può stare continuamente attaccati ad una spinotto e alla stessa maniera non possiamo sempre andare a caccia della medesima in ogni luogo dove andiamo.

L’utilizzo di una powerbank, ovvero di una batteria portatile, è di sicuro la migliore soluzione e anche la più pratica dal momento che hanno dimensioni ridotte.

In questo articolo vi mostrerò i migliori modelli che ho selezionato per voi su Amazon, premetto tuttavia che tale selezione l’ho studiata appositamente osservando le abitudini generali delle persone e le loro esigenze.

Powerbank, le migliori selezionate per voi

Qualche anno fa parlai di questo argomento sul blog, in ogni caso a distanza di tempo le batterie portatili si sono molto evolute e spesso hanno dimensioni molto contenute.

Uno di questi esempi infatti è la soluzione targata TNTOR, una powerbank da 10.000 mAh dallo spessore di soli 8,8 mm e pesa soltanto 160 grammi.

Le dimensioni sono assai ridotte, oltre allo spessore che già conosciamo, e le misure sono 123x66x8,8 mm e il taglio da 10.000 mAh è in grado di ricaricare 4 volte un iPhone 8, 2,6 volte un iPhone X e 2,5 volte un Galaxy Note 8.

Ha una durata garantita di 20.000 cicli di ricarica, si può ricaricare tramite USB Type-C o Micro-USB tramite un normale caricatore per smartphone che possediamo o collegarlo al PC.

I 4 led presenti riportano il livello di carica disponibile, ovvero:

  • 4 led 75% – 100% di carica disponibile,
  • 3 led 50% – 75%,
  • 2 led 25% – 50%,
  • 1 led 0% – 25%.

Il costruttore riporta inoltre questi dettagli:

  • Resistenza alla temperatura
  • Protezione da sovracorrente dell’uscita
  • Protezione da sovratensione in uscita
  • Protezione da corto circuito
  • Protezione da sovratensione in ingresso
  • Protezione da sovraccarico e sovraccarico
  • Protezione dall’inserimento errato
  • Circuiti protettivi PTC per la cella

Il prezzo di questa powerbank al momento in cui viene scritto l’articolo è soltanto di € 21,99 su Amazon e spedizione gratuita.

Sono disponibili anche altri tagli di ricarica ma si consiglia la powerbank da 10.000 mAh per evitare di restare senza energia quando più vi serve.

Altre soluzioni consigliate per voi

Quella menzionata sopra è la migliore powerbank selezionata un quanto una delle più pratiche e leggere.

La soluzione denominata Gnceei è una batteria portatile da ben 24.000 mAh con pannello solare integrato e possiede ben 4 porte USB, quindi possiamo ricaricare alla stessa maniera fino a 4 dispositivi contemporaneamente.

Senza contare che è attualmente la powerbank più venduta su Amazon, infatti il prezzo di soli € 31,34 IVA inclusa e spedizione gratuita la rende appropriatamente uno degli acquisti più vantaggiosi.

Se facciamo escursioni all’aperto e abbiamo amici che puntualmente rimangono sempre a corto di energia il vostro supporto risulterà sicuramente vitale per tutti e integra anche due potenti torce a led.

Utilissime per svariate situazioni a prescindere dal luogo in cui ci troviamo.

Per altre soluzioni in base al vostro budget consiglio di seguire questo link su Amazon e consultare i tipi di powerbank in base al vostro budget, tuttavia si consiglia di non scendere al di sotto del taglio di batteria dei 10.000 mAh.

Questo per evitare di rimanere senza carica quando ne avete davvero più bisogno, specialmente quando siete in viaggio o in altre situazioni.

Please follow and like us:

  • 0
Print Friendly, PDF & Email


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Related posts

Leave a Reply

lionheartv80