Leagoo Lead 1, potente smartphone asiatico ultrasottile disponibile a poco più di 100 euro su DealeXtreme – prova diretta

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La nostra collaborazione con DealeXtreme sta entrando nel vivo grazie ai prodotti appena inviati nei giorni scorsi da Hong Kong e arrivati nelle nostre mani con trepida attesa.
Ricordiamo che abbiamo parlato di DealeXtreme nei precedenti articoli pubblicati sul nostro blog aziendale, di conseguenza eravamo in attesa dei primi esemplari di ben 110.000 prodotti presenti nei loro magazzini e sul loro sito web da poter testare di persona.
Il primo esemplare in questione che ci hanno inviato per la recensione è lo smartphone Leagoo Lead 1, un dispositivo mobile ultrasottile da 5,5 pollici, con un’ottima fotocamera da 13 Megapixel e con Android 4.4.2 KitKat.

Smartphone Leagoo Lead 1

Iniziamo subito con il filmato proposto dalla stessa azienda cinese Leagoo.


Il filmato mostra chiaramente la caratteristica dell’imballo e nel retro della scatola è presente anche la lingua italiana, anche se tradotto approssimativamente.

Caratteristiche tecniche

SKU148488-750x440

Caratteristiche di base

Dimensioni
Peso
Processore

156*76.8*6.9mm (L×W×H)
145 g
4*1.3GHz Quad core Processor

Fotocamera

Fotocamera
Webcam
Flash

13MP
5MP
Incorporato

Schermo

Schermo
Tipo di schermo
Technologia
PPI
Risoluzione

5.5″ pollici
IPS LCD
OGS
267
1280*720 HD

Reti

SIM
Frequenze

WCDMA / GSM Dual SIM dual standby (SIM standard e Micro SIM)
WCDMA 850/1900/2100 & GSM 850/900/1800/1900

Altre connessioni

GPS
Bluetooth
WI-FI



Batteria

Capacità

2200mAh

Audio e codec

Audio
Video
Foto

MP3, WAV, WMA, OGG, APE, FLAC, AAC, etc.
H.264/263, MPEG4, VP8, MVC, etc.
JPEG, PNG, GIF, BM, etc.

Memoria

Memoria interna
Memoria esterna

RAM 1GB + ROM 8GB (espandibili con MicroSD)
Micro SD card (T-FLASH card), max 64GB

Riprese video

Video Shooting

        720P HD 60 Frame/s

Sensori

Sensore di movimento
G-Sensor (sensore di gravità)


leagoolead1profile-750x440

La nostra prova

La nostra prova diretta parte già dall’apertura della confezione fino al benchmark.
 
Il pacco contenente lo smartphone è stato spedito il giorno di Lunedì 11 Agosto da Shenzhen (Cina) e lo abbiamo ricevuto tramite corriere DHL nel pomeriggio di Giovedì 14 Agosto qui in Italia, alla consegna abbiamo pagato € 17,10 per tasse doganali. Chiaramente un’azione poco corretta da parte del governo italiano.
Ecco come si presenta la scatola e l’abbiamo scannerizzata per illustrare specialmente le indicazioni sul retro.

scansione-scatola-1-750x440 scansione-scatola-2-750x440

Sulla scatola sono evidenti quattro lingue in cui vengono descritte le caratteristiche, quindi oltre all’italiano sono presenti anche la lingua inglese, spagnola, e tedesca.

Sono inoltre riportati i marchi di approvazione internazionali tra cui quello europeo e anche il marchio RoHS che disciplina la categoria di materiali utilizzati.

IMG_20140814_152452-1140x440 IMG_20140814_152551-1140x440

Aperta la scatola e la prima cosa che troviamo non sono i libretti d’istruzioni o altro ma direttamente lo smartphone Leagoo Lead 1, sopra cui è già stata applicata una pellicola protettiva, non abbiamo fatto altro che rimuovere l’altra pellicola che proteggeva la medesima.

IMG_20140814_152716

La foto qui sopra mostra chiaramente quanto sia sottile questo smartphone, ovvero soli 6,9 mm e il frame in metallo di soli 5 mm.

Questo particolare da un tocco di classe allo smartphone ma gli conferisce anche maggiore robustezza.

IMG_20140814_152733-800x600 IMG_20140814_152806-800x600

Tolto lo smartphone dalla scatola troviamo una busta in cartoncino contenente i certificati di garanzia e gli eventuali moduli da compilare in caso di malfunzionamenti.

Ricordiamo che la garanzia è internazionale, ovvero con validità 12 mesi in quanto non è un prodotto fabbricato e commerciato nell’unione europea.

IMG_20140814_152859-800x600 IMG_20140814_153018-800x600

Sotto troviamo la batteria da 2200 mAh, il cavo micro USB di nuova generazione in grado di garantire prestazioni migliori per lo scambio di dati tra smartphone e PC, tuttavia consente anche una migliore carica della batteria grazie al suo alimentatore abbinato.

Troviamo anche degli ottimi auricolari stereo che consentono di usarlo mentre telefoniamo e siamo alla guida dell’auto oppure di ascoltare musica e guardare film senza disturbare nessuno.

La nota dolente, tuttavia, sono proprio gli auricolari che non hanno una buona qualità e abbiamo preferito usare un altro genere di auricolari con una resa audio più cristallina.

Aggiornamenti, benchmark e consigli sulle applicazioni

Appena acceso lo smartphone abbiamo effettuato l’accesso alla nostra rete Wi-Fi e configurato il nostro account Google.
Screenshot_2014-08-14-16-02-39 Screenshot_2014-08-14-16-02-47
Screenshot_2014-08-14-16-03-07 Screenshot_2014-08-14-16-03-32
L’azienda cinese Leagoo ha installato nel sistema il loro software per gli aggiornamenti, quindi non risulta necessario collegare il dispositivo al computer per aggiornarlo, come invece accade di solito con i modelli di Samsung.
Infatti il sistema ci ha notificato subito la presenza di aggiornamenti firmware, tale aggiornamento è stato rilasciato il giorno 5 Agosto, quindi recentissimo.
Screenshot_2014-08-14-16-03-40 Screenshot_2014-08-14-16-07-53
Abbiamo atteso lo scaricamento dell’aggiornamento, con una normale connessione Wi-Fi si tratta di attendere pochi secondi.
Dopo di che il dispositivo ha richiesto il riavvio e abbiamo confermato. Al successivo riavvio il sistema ci ha confermato che l’aggiornamento è stato correttamente applicato.
Gli aggiornamenti eseguiti riguardavano i miglioramenti alla fotocamera, al sistema audio, al controllo dei gesti e alla luminosità dello schermo.
Su Play Store risultano da aggiornare tutte le applicazioni presenti sullo smartphone, consigliamo vivamente di applicarli subito in modo da avere le applicazioni correttamente funzionanti.

Aggiornamento del 30 Ottobre 2014

Da poche ore è stato rilasciato un nuovo aggiornamento via OTA sul nostro smarphone Lead 1.
L’ultimo aggiornamento risaliva al 5 Agosto 2014, quindi sono passati poco più di due mesi, tutto sommato un periodo abbastanza breve per gli aggiornamenti di Android e del dispositivo stesso.
L’aggiornamento riportato sul sito di Leagoo corregge alcuni problemi e ottimizza alcune funzioni tra le quali:
Internet:
Problema di roaming in Romania corretto.

Display:
a – Sensibilità TP ottimizzato.
b – Luminosità ottimizzata.
Altri:
a – APN è cambiato da Internet a banda larga.
b – Ottimizzato logo LEAGOO sul display con la funzione della vibrazione. 
Qui sotto le schermate dell’aggiornamento.
Screenshot_2014-10-30-13-03-26 Screenshot_2014-10-30-13-03-43
Qui sopra sono visibili le schermate che abbiamo catturato per mostrarvi la semplice procedura.
In precedenza avevamo impostato l’aggiornamento via Wi-Fi in modo automatico, di conseguenza il sistema ci ha avvertiti dell’aggiornamento pronto da applicare, di conseguenza abbiamo cliccato sul pulsante “Aggiorna adesso” e premuto “OK” al successivo messaggio, anche se è opportuno collegarlo al suo carica batterie nel caso avessimo la batteria ad un basso livello, soprattutto per evitare di compromettere il sistema e l’aggiornamento stesso.
Screenshot_2014-10-30-13-15-26 Screenshot_2014-10-30-13-19-07
Qui sopra viene notificato l’aggiornamento avvenuto (ci sono voluto alcuni minuti prima di poter utilizzare il Lead 1 durante l’avvio) e siamo andati nelle info di sistema per verificare che tutto sia stato applicato in maniera corretta e che il sistema fosse funzionante al 100%.
Non ci siamo accorti di cambiamenti rilevanti ma di sicuro la rete mobile appariva più stabile e anche il display risponde meglio di prima, anche se rispondeva bene al tocco già di suo.
In ogni caso è davvero bello vedere che l’azienda Leagoo, sebbene non molto conosciuta, si preoccupa di correggere spesso i problemi e la qualità eccellente del dispositivo è evidente.

Il benchmark

Screenshot_2014-08-15-11-44-37 Screenshot_2014-08-15-11-48-12
Screenshot_2014-08-15-11-48-39 Screenshot_2014-08-15-11-49-01
Abbiamo scaricato Antutu Benchmark da Play Store e abbiamo proseguito con il test delle prestazioni.
I risultati e il grafico indicano chiaramente che le prestazioni sono molto simili al Galaxy S3 e al Galaxy Note 2.
Il punteggio finale del risultato di 17.345 mostra chiaramente che non è necessario spendere dalle 400 alle 800 euro per uno smartphone con ottime prestazioni e con un sistema operativo aggiornato.
Android 4.4.2 KitKat è molto più leggero delle versioni precedenti e si è comportato ben fin da subito mostrando di cavarsela anche con applicazioni pesanti come i giochi 3D come Asphalt 8 Airborne e Crazy Taxi.
Screenshot_2014-08-14-16-27-38 Screenshot_2014-08-17-00-23-01
Consigliamo però applicazioni come Battery Doctor per migliorare il risparmio energetico e Clean Master per pulire regolarmente il sistema e alleggerire la memoria ram.
Per proteggersi da applicazioni infette da spyware raccomandiamo invece Zoner Antivirus Free, esiste anche la versione ancora più completa, ovvero Zoner Mobile Security, per una migliore protezione ma acquistarlo oppure no spetta solo a voi.

Prove con la fotocamera da 13 Megapixel

Ecco un paio di foto eseguite con la fotocamera dello smartphone.



La qualità delle foto è dell’80% e non avevamo ancora settato la fotocamera per foto ottimali ma questi risultati sono già molto incoraggianti e le foto risultano molto dettagliate.

GPS e navigazione

Abbiamo scaricato l’applicazione GPS Test per verificare l’efficacia della medesima funzione integrata nello smartphone e i risultati sono stati davvero eccellenti.
Screenshot_2014-08-18-02-37-05 Screenshot_2014-08-18-02-37-34
Il GPS ha risposto con una rapidità incredibile e ha agganciato diversi satelliti nell’arco di appena 2 o 3 secondi.
Screenshot_2014-08-18-01-36-02 Screenshot_2014-08-18-01-37-24
Abbiamo scaricato MapFactor: GPS Navigation come software di navigazione predefinito per lo smartphone e dopo aver scaricato gratuitamente le mappe italiane si è comportato in maniera altrettanto positiva, senza rallentamenti e con estrema precisione del GPS.

Giudizi e conclusioni

Terminiamo la nostra recensione approfondita ringraziando nuovamente DealeXtreme per averci inviato gratuitamente un esemplare di questo splendido ed elegante smartphone e per averci accordato la loro preziosa fiducia, dando prova di essere una grande azienda.
Così come ringraziamo anche l’azienda Leagoo che ha prodotto lo smartphone dimostrando di non avere nulla da invidiare alle marche più famose e blasonate.
Non abbiamo trovato alcun lato negativo degno di nota in questo smartphone, eccetto gli auricolari stereo inclusi e siamo sicuri che l’azienda Leagoo provvederà a migliorare facilmente a riguardo.
Lo schermo è di una nuova concezione, denominata OGS, ovvero un nuovo tipo di vetro per il touch con una nuova tecnologia che riduce lo spessore del display.
Si rimuove uno degli strati di vetro dalla tradizionale pila del touchscreen capacitivo.
L’idea di base è quella di sostituire il vetro modulare touch sostituito da un sottile strato di materiale isolante e questo permette di creare dispositivi con una migliore risposta del tocco dello schermo.
Così facendo si creano dispositivi ultrasottili come nel caso di questo modello.
Abbiamo però riscontrato diversi problemi con l’operatore italiano H3G che dopo 5 giorni d’uso la SIM ha cessato di funzionare regolarmente, mentre inserendo la SIM di TIM, Vodafone e Wind non ci sono stati problemi di alcun tipo.
Il problema però è dovuto al servizio di H3G e non allo smartphone, una cosa che non fa onore ai servizi di Tre.

PRO

  • Elegante e bello da vedere, di forma rettangolare (Bar Phone) in 4 colori disponibili e con profili in metallo.
  • Sottile, appena 6,9 mm di spessore.
  • Processore quad core MTK6582 da 1,3 Ghz.
  • Memoria da 8 GB espandibili con MicroSD fino a 64 GB.
  • Android 4.4.2 KitKat e sempre aggiornato grazie al software integrato di Leagoo.
  • Fotocamera da 13 Megapixel e webcam frontale da 5 Megapixel.
  • Schermo OGS che riduce lo spessore del display e migliorando il touch.
  • GPS preciso e immediato nella ricerca dei satelliti.
  • Compatibile con gli operatori italiani TIM, Vodafone e Wind.
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo, consigliato senz’altro a tutti coloro che vogliono un dispositivo all’avanguardia senza dover spendere centinaia di euro.
  • Retro-cover intercambiabile.

CONTRO

  • Auricolari stereo da migliorare.
  • Operatore italiano Tre con diversi problemi di compatibilità dei servizi riscontrati dopo 5 giorni d’uso.
  • Traduzione in italiano sulla scatola da migliorare.
  • Tasse doganali di € 17,10 applicate dal governo italiano, una mossa poco corretta ma che non dipende dall’azienda DealeXtreme, tuttavia ne vale comunque la pena visto il prezzo e le prestazioni dello smartphone.

Lo smartphone è disponibile su Amazon.it all’attuale prezzo di € 135,99 e con spese di spedizione gratuite.
Disponibile anche nei colori Azzurro, Rosa e Bianco.

Compralo su AmazonAggiornamento del 27 Marzo 2015

Desidero informarvi che ho cessato la collaborazione con DealeXtreme e LightInTheBox a causa dei numerosi problemi con le spedizioni dalla Cina che richiedono spese doganali e spesso la comunicazione con il servizio clienti risulta problematica.
Pertanto Amazon rimane l’unico partner attendibile con la quale nessun cliente ha avuto alcun problema.

Print Friendly, PDF & Email

Tecnico informatico, blogger, gamer nonché proprietario e amministratore del blog LionheartV80.com © – 2017, 2018 – tutti i diritti riservati.
Amministratore e proprietario del blog NicePortugal.com ©


Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

CC BY-NC-SA 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

Related posts

Leave a Reply

lionheartv80