Gravit Designer, il software per la grafica vettoriale disponibile in altre lingue, italiano compreso

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nel 2017 vi parlai di un software di grafica vettoriale multi piattaforma, ovvero Gravit Designer.

Gravit Designer si era già contraddistinto per l’incredibile facilità di utilizzo e allo stesso tempo per i numerosi strumenti a disposizione ma la cosa che ha colpito molto è che tale software fosse disponibile anche per Linux.

Gravit Designer e il team di sviluppo hanno catturato infatti l’attenzione di un colosso ben conosciuto nel settore della grafica, nientemeno che Corel (annunciato nel 2018 su Medium) e nel giro di breve tempo l’azienda ha acquisito il software e perfino il team del progetto.

Ci sono state un sacco di novità con i nuovi rilasci e passo ad illustrarveli.

Gravit Designer, tante novità e la traduzione anche in lingua italiana

Nel corso di Giugno l’annuncio dell’introduzione di altre lingue, compreso l’italiano, era già stato reso noto ma gli aggiornamenti più corposi sono arrivati ora dichiarati nelle note d rilascio della nuova versione proprio il 2 Luglio, quindi qualche giorno fa.

La nuova versione di Gravit Designer in modalità Dark Mode sul mio PC con sistema operativo Ubuntu Budgie.

Dall’immagine sopra è possibile vedere l’interfaccia in lingua italiana e la possibilità di partire da modelli con misure già preimpostate, tra questi i modelli di grafica già preimpostati nelle dimensioni per i post sui social, ideale se pubblichiamo molti contenuti.

Oltre a questi sono disponibili modelli anche per post sui blog, oltre alla grafica per la stampa e molto altro, tra questi T-Shirt’s e altro perfino per Amazon.

Gravit Designer integra tantissime funzioni, perfino dei modelli già disponibili con grafiche già preimpostate, ideale per conoscere il software oppure per creare una grafica al volo di qualsiasi evento desideriamo organizzare.

Un breve video che mostra le incredibili potenzialità di Gravit Designer tratto dal medesimo canale YouTube.

Le novità della Versione 2019-2.1

Le note di rilascio sono tradotte in maniera approssimativa per aiutare i lettori a comprendere meglio le novità introdotte dal team nella nuova versione.

2 luglio 2019

Nuove caratteristiche

  • A grande richiesta, abbiamo aggiunto una serie di modelli di servizi Print on Demand (POD). Includono: Amazon Shirt / Pullover, Amazon Popsocket, T-shirt Teepublic, T-Shirt Cafepress e T-Shirt Redbubble.
    • Questi modelli sono disponibili da Print on Demand nella schermata di benvenuto leggermente rivista ( Guida → Mostra schermata di benvenuto ), che ora combina anche dispositivi mobili e tablet nella categoria Dispositivi .
    • Le camicie Amazon e Redbubble sono disponibili con due modelli diversi, disponibili dal pannello Pagine .
    • Ogni modello include istruzioni in un livello bloccato.
    • Per avere una migliore percezione dell’aspetto finale, il livello Outline viene fornito con diversi stili condivisi , che ti consentono di visualizzare in anteprima il colore della maglietta. Si noti che questi colori sono solo un’approssimazione e che è necessario sbloccare il gruppo di livelli Elimina / Nascondi per poter modificare lo stile.
    • Inoltre, la Camicia Amazon include diversi tipi di magliette. Per visualizzarli , sblocca il gruppo Elimina / Nascondi e mostra / nascondi il tipo che desideri visualizzare in anteprima.
    • Per ulteriori informazioni sui nuovi modelli Print on Demand , dai un’occhiata a questo video .
  • Condividi i disegni. Ogni disegno che hai salvato su Gravit Cloud ora fornisce un comodo pulsante Condividi che ti consente di condividerlo con i tuoi colleghi e le parti interessate. Facendo clic su questo pulsante ti viene visualizzata una finestra di dialogo con più opzioni:
    • Probabilmente l’elemento più importante è l’URL, che può essere comodamente copiato con il pulsante COPY .
    • Consenti al salvataggio ti consente di definire se è possibile salvare il disegno sull’account della persona che sta visualizzando il tuo disegno. Ciò include anche il download, l’esportazione e il copia / incolla.
    • Allow to Inspect , invece, apre il tuo design in modalità “solo visualizzazione” . Questa modalità non consente allo spettatore di selezionare i singoli livelli e di nascondere sia il pannello dei livelli sia l’ispettore. La pagina che è stata selezionata quando si salva il disegno verrà visualizzata dopo averla aperta. Si prega di notare che l’esportazione è ancora possibile quando questa opzione è disattivata.
    • Se hai già condiviso un disegno in precedenza e non vuoi più farlo, puoi disattivarlo con la funzione di condivisione attiva.
    • Anche gli utenti anonimi possono controllare il tuo design, non importa se non sono ancora registrati o registrati.
    • Quando si apre un disegno condiviso, una nota in fondo mostra le informazioni sul progettista e le possibili restrizioni.
    • Per ulteriori informazioni sulla nuova funzionalità di condivisione , consulta questo video .

Miglioramenti

  • Aggiunte alcune traduzioni mancanti di lingue diverse dall’inglese.
  • Le scorciatoie da tastiera ora funzionano anche nel layout di tastiera in cirillico.
  • Prevenire che il clic su un elemento possa spostarlo leggermente involontariamente.
  • Migliorato il collegamento della Guida ( ? ) Nella schermata di accesso / registrazione in modo che possa essere anche cliccato.
  • Unificate le opzioni del file nella finestra di dialogo Cloud ( File → Apri dal cloud … e Salva nel cloud … ): quando si fa clic su un disegno, il menu di scelta rapida (disponibile dai tre punti) e il menu in basso ora mostrano le stesse opzioni.

Correzioni di bug

  • Quando si imposta l’allineamento verticale di un livello di testo con un’altezza definita al centro o al fondo, il contenuto non svanisce più.
  • Risolto un problema con errori di visualizzazione dei livelli di testo in determinate circostanze.
  • Risolto che le linee non mostravano la rotazione e le dimensioni corrette nell’Inspector.
  • L’aggiunta di un carattere “Spazio” all’inizio di un livello di testo non rimuove più l’interlinea.
  • Risolto il problema che Safari può essere cambiato correttamente dalla versione beta alla versione normale.
  • Per evitare movimenti involontari, gli elementi non possono più essere spostati con il tasto destro del mouse. Ciò corregge anche che gli elementi a volte si muovono leggermente quando si fa semplicemente clic su di essi.
  • L’esportazione dalla scheda Risorse nella finestra di dialogo Esporta ( File → Esporta → Esportazione avanzata … ) funziona nuovamente correttamente per il formato PDF.
  • Impostazione Applica a a bordo per un effetto mostra l’icona corretta ora.
  • Il download di un file dalla finestra di dialogo Cloud funziona di nuovo correttamente.
  • Fisso Orig. funzionalità di dimensioni e colori nell’Inspector per le immagini.
  • Con l’ultima versione 2019-2, alcune immagini in alcuni modelli sono scomparse. Dovrebbero lavorare di nuovo ora.
  • Risolto il problema con la scorciatoia da tastiera per lo strumento Bezigon nella barra degli strumenti.
  • Esportare con Preserva le funzionalità di modifica per i file SVG attivati ​​nella finestra di dialogo Esporta funziona di nuovo correttamente nell’app Chrome OS.
  • Risolto il problema che tenere premuto Alt mentre si trascina una selezione causa artefatti di rendering.
  • Apri da Cloud … (dal menu File ) funziona di nuovo correttamente su MacOS dopo l’avvio di Gravit Designer.
  • Risolto un problema in Chrome con file contenenti più immagini.
  • I join dei percorsi ora vengono correttamente esportati nei file PDF.
  • Risolto che i gradienti lineari applicati ai livelli di testo con altezza fissa avevano un asse sfumato errato.
  • Il panning pur avendo selezionato lo strumento Livelli non deseleziona più i livelli per errore.
  • Quando si modifica la dimensione dei poligoni e si attiva l’opzione Angoli in scala automatica , gli angoli vengono ora ridimensionati correttamente con l’elemento.

Nel canale YouTube di Gravit troverete un sacco di video-tutorial per iniziare ad utilizzarlo, quindi non partirete da zero e su Facebook troverete una comunità internazionale molto frequentata.

Gravit Designer è disponibile, come ho già anticipato sopra, per qualsiasi sistema operativo, potrete perfino salvare i vostri dati in cloud registrando il vostro account, quindi un incredibile vantaggio che vi permette di lavorare ovunque anche se non avete il vostro PC a portata di mano.

Disponibile quindi per Windows, Mac e anche Linux… in particolar modo sul sistema operativo Open Source era sempre mancato un software di grafica vettoriale realmente valido e di qualità professionale, problema risolto grazie al team di Gravit.

Il prezzo? Gravit Designer è gratuito per tutti, in ogni caso per funzioni più avanzate per uso professionale (quindi la versione PRO) il prezzo della licenza ha un costo irrisorio e alla portata di tutti, si parla soltanto di € 49,00 l’anno.

Inoltre Gravit Designer è possibile anche utilizzarlo via browser a questo indirizzo: https://designer.gravit.io/

Please follow and like us:

  • 0
Print Friendly, PDF & Email


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Related posts

Leave a Reply

lionheartv80