Mini-Laptop, la rivoluzione dei computer ultra portatili

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Quando si parlava anni fa di Mini-Laptop si pensava ai famosi Netbook che potevano raggiungere le dimensioni di 10 pollici di schermo.

Il problema dei Netbook però erano le prestazioni, visto che equipaggiavano al massimo un processore Intel Atom dual core e con 1 o massimo 2 GB di memoria ram.

Negli ultimi tempi, però, le cose sono cambiate radicalmente dopo che la produzione dei netbook venne terminata da aziende come Asus, Acer e Sony.

Infatti sono stati progettati dei nuovi dispositivi con prestazioni sbalorditive nonostante le loro dimensioni molto ridotte.

Mini-Laptop, UMPC e Ultrabook

Prima di entrare nel pieno della discussione riguardo i Mini-Laptop desidero ricordare che anni fa Sony fece un tentativo molto lodevole in questo campo e ha ottenuto un certo successo.

Forse alcuni di voi ricorderanno, come riportato dalle immagini qui sopra, il famoso Sony Vaio P, dopo di che l’azienda ha attuato delle riforme interne di produzione tra il 2012 e il 2014.

L’azienda aveva prodotti questo Mini-Laptop fino alla seconda generazione migliorandolo sostanzialmente e anche le vendite furono rilevanti.

Il Sony Vaio P equipaggiava un processore Intel Atom Z530 dual core da 1,6 Ghz, 2 GB di ram (aggiornabile fino a 4), 128 GB di SSD e uno schermo da 8,9 pollici (1600 x 768 pixel).

Infatti le prestazioni garantivano navigazione web, lavoro senza problemi con i file di Office, contenuti multimediali di vario tipo ed era possibile lavorarci senza troppi intoppi, se non fosse stato per l’ormai obsoleto e pesante Windows 7 Home Premium precaricato.

Le cose sono ora radicalmente cambiate grazie ad aziende che producono le serie di ultra-laptop come la serie dei One Mix, reperibili su GeekBuying come annunciato dall’articolo precedente.

OneMix, la serie di “ultra portatili” che stupisce tutti

OneMIX 1S

Inutile negarlo… quanti di noi hanno sempre sognato un computer portatile con caratteristiche di tutto rispetto che ci consenta di lavorare in mobilità e in piena libertà?

Direi moltissimi di noi, visto il successo anni di almeno 10 anni fa dei precedenti netbook ma ora questi ultimi non si possono più chiamare tali ma per l’appunto usando il termine che ritengo appropriato, ovvero “Mini-Laptop”.

Il primo della serie è per l’appunto il modello One Mix 1S, con ottime caratteristiche e con un budget di soli € 398,95 su GeekBuying otteniamo un prodotto con le seguenti caratteristiche:

  • CPU: Intel® Celeron® Processor 3965Y 2M Cache, 1.50 GHz dual core
  • 8GB + 128GB SSD
  • 7-inch IPS Screen With High 1920*1200 Resolution
  • 6500mAh Large Battery
  • Fingerprint recognition sensor
  • Windows 10 OS

Prestazioni chiaramente superiori ai netbook che conoscevamo e ci permette di lavorare abbastanza bene con tutto quello che vogliamo, anche foto e video editing.

Tuttavia le prestazioni non consentono di giocare a titoli di gaming molto pesanti ma con alcuni titoli lavorando a bassa risoluzione e possibile farli girare.

Il lato negativo è che mancano una webcam, audio in stereo e una presa almeno Mini-HDMI.

È preinstallato Windows 10, tuttavia è possibile formattarlo e installare un sistema Linux a nostro piacimento, viste le prestazioni ed è disponibile nei colori argento, oro e rosa.

In ogni caso è possibile acquistarlo anche su Amazon ad un costo chiaramente superiore, si parla di € 449,99 IVA inclusa, quindi la scelta è solo vostra.

OneMix 3S

Il successore del modello S1 ed S2 porta con sé prestazioni molto superiori e la scheda tecnica vi lascerà senza parole:

  • CPU: Intel Core M3-8100Y, Dual Core, 3,4 GHz max (oppure è possibile optare anche per un processore Intel Core i7, vedi scheda in fase di acquisto su GeekBuying)
  • GPU: Intel HD Graphics 615
  • Penna stilo con 4.096 livelli di sensibilità alla pressione
  • SSD da 16 GB + 512 GB di memoria RAM
  • Display da 8.4 ” con risoluzione in 2K (2560 * 1600 pixel)
  • Batteria grande 8600mAh
  • Sensore Fingerprint
  • Sistema operativo preinstallato: Windows 10 (oppure formattare e installare un sistema Linux, richiedendo il rimborso della licenza Microsoft)

Prestazioni al top in uno spazio tanto piccolo, eppure perfetto per il lavoro in mobilità e anche al gaming (senza ovviamente eccedere con i livelli di dettaglio).

Lo schermo poi è davvero esagerato, visto che in soli 8,4 pollici la risoluzione è in ben 2K, eppure questo ci permette di lavorare molto bene con la grafica, foto e video editing, anche se dovessimo collegarlo ad un display di grandi dimensioni grazie alla presenza della porta Micro-HDMI.

Eppure con questo Mini-Laptop possiamo lavorare in piena libertà e senza portarci dietro pesanti e ingombranti notebook, visto che questo modello pesa solo 650 grammi.

Indubbi vantaggi con il OneMix 3S per chi lavora in movimento o desidera un dispositivo affidabile e adatto a tutto, di conseguenza con un piccolo investimento su GeekBuying di € 814,93 possiamo mettervi le mani sopra (il prezzo pieno è di € 1.091,42).

Infatti su Amazon la configurazione riportata sopra ha un prezzo di ben € 1.008,20 IVA inclusa, mentre con processore Intel Core i7 addirittura arriva a € 1.285,11 IVA inclusa.

Non è finita, OneMix 3S ha un diretto concorrente… il modello Magic-Ben MAG1

Ebbene è così, la concorrenza si fa spietata e questa battaglia è già iniziata da alcuni mesi sotto gli occhi di tutti.

Bello da vedere, praticissimo ma anche incredibilmente sottile, visto che tale spessore è di soli 17,5 mm (207.2mm x 146.5mm x 17.5mm)

I tagli di memoria disponibili, come vediamo sopra sono con 8 GB o 16 GB di memoria ram, oltre alla memoria di archiviazione SSD di ben 256 oppure 512 GB.

La tastiera è retroilluminata e come gli altri modelli menzionati si alimenta dalla porta USB Type-C ed è possibile impiegare anche una power bank per estendere l’autonomia di questo gioiellino.

Il prezzo poi è inferiore rispetto al concorrente OneMix 3S, infatti il Magic-Ben MAG1 su GeekBuying ha un prezzo di soli  719.75 (anziché € 957,25) per la versione con configurazione massima di memoria.

Mentre il modello con 256 GB di SSD e memoria ram da 8 GB ha un costo di € 571,09 (anziché 768,70).

Se anche voi siete tra i privilegiati che hanno acquistato uno di questi concentrati di tecnologia e avete beneficiato di tali prestazioni in uno spazio tanto piccolo sarebbe una cosa gradita lasciare la vostra esperienza sotto nei commenti.

Buoni acquisti su GeekBuying!

Please follow and like us:

  • 0
Print Friendly, PDF & Email


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Related posts

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.