Presearch, il motore di ricerca che ti paga in criptovaluta

La posizione dell’utente comune è quella di utilizzare il web e i motori di ricerca da semplice utilizzatore mentre i grandi big dell’informatica fanno soldi a palate con il software, un classico esempio è Google. Beh, provate ora ad immaginare di non essere più dei semplici spettatori e provate ad immaginare di non essere più dei veri e propri ostaggi digitali di questi colossi del web ma che potete guadagnarci anche voi. Valentino Francesco Mannara LionheartV80 ©Tecnico informatico, blogger, gamer nonché proprietario e amministratore del blog LionheartV80.com © – 2017, 2018…

Read More